FAQs

Q?

Che cos’è la Malta TitaniX? Come e dove si applica?

A.

E' una malta che si presenta in forma densa e con una bassa granulometria, si può applicare a spruzzo, a rullo o a pennello. Su svariate superfici come il polistirolo espanso, il legno, l'intonaco ed il ferro.

Q?

Come deve essere il tempo atmosferico durante l’applicazione della malta Titanix?

A.

a)      Evitare l’applicazione con temperature rigide. Evitare l’applicazione se la temperatura è inferiore ai 5°C, oppure si possano prevedere gelate notturne e nelle prime 24h successive all’applicazione.

b)      Evitare l’applicazione qualora la temperatura (o un vento caldo) possa essiccare fortemente la superficie del supporto, rendendola surriscaldata. In tal caso attendere che la temperatura della superficie torni a valori normali.

c)      Evitare il più possibile di applicare forti spessori in pieno sole: normalmente si segue la rotazione del sole nell’arco della giornata.

Q?

Se voglio applicare Titanix a spruzzo che ugello devo utilizzare?

A.

Consigliamo aerografi con un ugello di almeno 3 mm.

Q?

Devo trattare la superficie prima di applicare la malta Titanix?

A.

E' sufficiente pulire la superficie dalla polvere, naturalmente dev'essere asciutta.

Nell'eventuale presenza di grasso o siliconi procedete ala loro rimozione, potrebbero creare problemi di adesione.

Q?

Posso verniciare sopra la malta Titanix?

A.

Dopo l'essiccazione di almeno 24 ore è possibile sovra verniciare la malta Titanix. Potete utilizzare sia vernici ad acqua sia vernici a solvente, senza creare danni né alla malta né al polistirolo espanso sottostante.

Q?

Se applico la malta Titanix in zone con il forte rischio d’urto posso renderla più resistente?

A.

In caso rivestiate delle strutture in zone soggette ad urti frequenti è possibile trattare Titanix applicandoci una mano di resina liquida trasparente.

Q?

La malta TitaniX è mono componente ed in che modo posso diluirla?

A.

TitaniX è mono componente, è possibile rendere la malta più liquida semplicemente aggiungendo acqua.